Ci sono due estremi nel modo di interagire con gli altri. Un estremo è quello dell’eccessiva passività: per queste persone va tutto unitre 2014 (1)bene, non si mettono mai in discussione, si mostrano tranquille ed evitano il confronto e il conflitto a tutti costi. L’altro è quello dell’eccessiva aggressività: queste persone intimoriscono gli altri, mettono in soggezione e quando qualcosa non va sono le prime a dire qualcosa spesso rivolgendosi in modo scorbutico o addirittura violento, non esitano ad urlare, gettare oggetti in aria e fare qualsiasi cosa per raggiungere i propri obiettivi.

Chiaramente, nessuno di questi estremi rappresenta l’ideale per avere buoni rapporti con gli altri e né allo stesso tempo per ottenere risultati positivi sul posto di lavoro.

unitre 2014 (5)Esiste un modo di comportarsi che porta a raggiungere contemporaneamente questi due obiettivi:  l’assertività. L’assertività è uno stile di comunicazione ed uno stile di comportamento che se utilizzato con costanza può diventare una vera e propria filosofia di vita. Assertività è la capacità di esprimere i propri sentimenti, di scegliere come comportarsi in un dato contesto, di difendere i propri diritti quando necessario, di aumentare la propria autostima, di esprimere serenamente un’opinione di disaccordo quando si ritiene opportuno, di chiedere agli altri di modificare i loro comportamenti quando vengono percepiti come fuori luogo o offensivi.

Con il Training Assertivo potrai apprendere sia da un punto di vista teorico sia da un punto di vista pratico, le abilità sociali che favoriscono la gestione di relazioni interpersonali. Obiettivo del training assertivo è addestrare la persona ad esprimere in modo chiaro opinioni, emozioni, e bisogni, affermando i propri diritti senza negare quelli degli altri.